Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità "tecniche". Cliccando su "Ok" acconsenti all'uso dei cookies.

Servizi cimiteriali

Volturazione per decesso concessionario di posti sepolcrali

In caso di decesso del concessionario di un posto sepolcrale, gli eredi devono darne comunicazione all'Ufficio competente per l'istruzione della pratica di volturazione più opportuna secondo quanto previsto dal vigente Regolamento comunale di polizia mortuaria:

Art. 54
Nel caso il titolare di una concessione a tempo determinato deceda durante il periodo di validità della stessa, gli aventi titolo (eredi, parenti prossimi, etc.) dovranno richiedere al Comune il cambio di intestazione della concessione.
Il cambio di intestazione sarà senza spese per il nuovo intestatario e dovrà risultare da apposito atto del Responsabile del Servizio, sottoscritto per l'accettazione dal nuovo intestatario.
Il cambio di intestazione non apporterà modifiche né alla durata né alla scadenza della concessione originaria.

Art. 61
Le concessioni cimiteriali perpetue rilasciate anteriormente al 10 febbraio 1976, data di entrata in vigore del D.P.R. 21 ottobre 1975, n. 803 e quelle "volturate" per effetto delle norme regolamentari comunali precedentemente vigenti vengono regolate come segue:
a) qualora il concessionario originario sia deceduto anteriormente al 10 febbraio 1976, i suoi eredi legittimi potranno richiedere il rilascio di una nuova concessione della durata di anni 99 decorenti dal 10/02/1976 e con scadenza al 10/02/2075;
b) qualora il concessionario originario sia deceduto in data successiva al 10 febbraio 1976, i suoi eredi legittimi potranno richiedere il rilascio di una nuova concessione della durata di anni 99 decorrenti dalla data di morte del concessionario originario;
c) le concessioni rilasciate a tempo indeterminato agli eredi del concessionario originario, per effetto della normativa regolamentare precedentemente vigente, vengono trasformate, previa comunicazione all'interessato, in concessioni a tempo determinato della durata di anni 99 decorrenti dalla data dell'atto di "voltura";
d) nel caso di intervenuto decesso del titolare delle concessioni di cui alla lettera c) troverà applicazione il disposto della precedente lettera b).
Nessuna spesa dovrà essere sostenuta per la trasformazione di concessioni di cui alla precedente lettera c) mentre, per quanto riguarda le fattispecie di cui alle lettere a), b) e d) il rilascio delle nuove concessioni è subordinato al pagamento di un diritto fisso il cui importo viene stabilito con deliberazione della Giunta Comunale.

 

Per informazioni:
Ufficio Segreteria e Affari Generali
Responsabile d'Area: Alessandra Mistroni
Referente: Alessandra Mistroni
Sede: Piazza Italia, 32 - Primo Piano
Telefono: 0533 607724
Fax: 0533 607710
E-mail: a.mistroni @ comune.tresigallo.fe.it
Orario: Martedì e Venerdì 8.30 - 13.00

 

 

 

 

Italian Arabic Chinese (Simplified) English French German Russian Spanish

torri di marmo

Città del '900

 

tresigallo900-2


Palazzo Pio

 

palazzo pio3

@ Comune di Tresigallo - Piazza Italia, 32 - 44039 Tresigallo (Ferrara) - URP
Tel. +39 0533 607711 Fax. +39 0533 607710 - C.F. e P.IVA 00207100389
Casella di Posta Elettronica Certificata Istituzionale: comune.tresigallo @ cert.comune.tresigallo.fe.it
Note legali | Privacy | News | Archivio News