Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità "tecniche". Cliccando su "Ok" acconsenti all'uso dei cookies.

News

Abilitazione impiego gas tossici - Anno 2017

gas-tossici2

Avviso per il conseguimento dell'abilitazione all'impiego di gas tossici - Anno 2017

 

Leggi tutto...

obbligo vaccinale per la frequenza al Nido

 vaccinazioni Attuazione dell'obbligo vaccinale come requisito di accesso ai servizi educativi e ricreativi per l'infanzia, pubblici e privati.                     

In base all'art.6, comma 2, della Legge regionale 25 novembre 2016 n.19, la frequenza ai Servizi Educativi per la prima infanzia è condizionata all'assolvimento degli obblighi vaccinali previsti dalla normativa.

A partire dall'anno educativo 2017 - 2018 per l'iscrizione e comunque per la frequenza dei bambini ai servizi educativi e ricreativi, pubblici e privati, al momento della domanda di ammissione e  per i bambini già iscritti, il genitore si impegna a sottoporre il bambino alle vaccinazioni previste dalla normativa vigente e a presentare direttamente al Titolare/Gestore il certificato vaccinale oppure ad autorizzare il Titolare/Gestore ad acquisire l'idoneità alla frequenza direttamente presso l'Azienda USL di competenza.
L'idoneità per l'iscrizione e per la frequenza ai Servizi oggetto del presente atto, tenuto conto delle problematiche che possono ritardare l'effettuazione del calendario vaccinale sopra richiamato, si valuta in base ai seguenti elementi:

a) Per tutti i vaccini obbligatori sono necessarie:
   1 dose per chi accede alla collettività fino ai 6 mesi
   2 dosi per chi accede alla collettività fino ai 12 mesi
   3 dosi per chi accede alla collettività fino ai 18 mesi
b) Se il ciclo vaccinale è completato (tre dosi) i Servizi Vaccinali delle Aziende USL rilasciano un
    certificato di vaccinazione a tutti i bambini dopo l'effettuazione delle tre dosi delle vaccinazioni
    obbligatorie riportando in calce la dicitura:
     " Le dosi vaccinali effettuate ottemperano a quanto previsto dalla L.R. n. 19 del 25/11/2016 per
    l'accesso ai servizi per la prima infanzia" e sarà valido per tutti e tre gli anni.
c) I bambini che accedono ai servizi ad un'età inferiore ai 6 mesi, verranno ammessi con riserva ed il
    genitore si impegna ad effettuare la prima dose dei vaccini entro i 6 mesi di età
d) I bambini che si iscrivono al 2° e 3° anno e che non sono mai stati sottoposti alle vaccinazioni
    obbligatorie dovranno iniziare il ciclo vaccinale ed effettuare almeno le prime due dosi di
    vaccinazioni obbligatorie prima di accedere al servizio.
    Dovranno inoltre completare il ciclo vaccinale (terza dose) prima della eventuale iscrizione all'anno
    successivo.
e) Anche i bambini già frequentanti e che vengono ammessi automaticamente all'anno successivo
    dovranno essere in regola con le vaccinazioni obbligatorie secondo lo schema sopra riportato.

Nei casi in cui la vaccinazione deve essere omessa o differita, l'esonero per motivi sanitari deve essere certificato dal pediatra di libera scelta e autorizzato dai Servizi Vaccinali delle Aziende USL ai fini dell'accesso.

Per saperne di più:

Legge Regionale 19/2016
Delibera di Giunta Regionale 2301/2016

 

Adotta un cane

Cane-adottaLa Regione lancia la campagna informativa "Guida all'acquisto consapevole di un cane" come previsto dal Piano Regionale per la Prevenzione 2015-2018, e in particolare nel progetto "La prevenzione del randagismo attraverso campagne informative di sensibilizzazione".

Il materiale si compone di un video e di una broschure scaricabili dal portale

http://salute.regione.emilia-romagna.it/news/regione/il-fatto/adotta-un-cane-la-regione-lancia-la-campagna-informativa

o dal portale Anagrafe Canina RER http://www.anagrafecaninarer.it/acrer/Adozioni.aspx#

o dal profilo Facebook della Regione https://www.facebook.com/RegioneEmiliaRomagna/.

Una scelta in Comune

 

C 17 cntPagine 222 paragrafi paragrafo 0 immagine

 

 Una scelta in Comune - Espressione di volontà alla donazione di organi e tessuti

Dal 2017 anche il Comune di Tresigallo ha aderito al progetto "Una scelta in Comune"

 

Leggi tutto...

Bonus luce e gas

Bonus-energiaBonus luce e gas - Nuove disposizioni per l'accesso ai contributi



Leggi tutto...

Italian Arabic Chinese (Simplified) English French German Russian Spanish

torri di marmo

Città del '900

 

tresigallo900-2


Palazzo Pio

 

palazzo pio3

@ Comune di Tresigallo - Piazza Italia, 32 - 44039 Tresigallo (Ferrara) - URP
Tel. +39 0533 607711 Fax. +39 0533 607710 - C.F. e P.IVA 00207100389
Casella di Posta Elettronica Certificata Istituzionale: comune.tresigallo @ cert.comune.tresigallo.fe.it
Note legali | Privacy | News | Archivio News