Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità "tecniche". Cliccando su "Ok" acconsenti all'uso dei cookies.

Assegnazione alloggi ERP

Domanda per assegnazione alloggi di edilizia residenziale pubblica

AVVISO PUBBLICO

Si informa che l'Unione Terre e Fiumi con delibera del Consiglio dell'Unione n. 61 del 28/12/2015, ha approvato la Raccolta dei Regolamenti per la gestione del patrimonio di edilizia residenziale pubblica, ivi compreso il Regolamento di Assegnazione degli alloggi popolari (erp) dei 6 Comuni dell'Unione, in conformità a quanto disposto dalla Legge Regionale n. 24/2001 – così come modificata dalla Legge Regionale n. 24/2013.
Dal 29 febbraio 2016 al 29 aprile 2016 possono presentare domanda di assegnazione di un alloggio di edilizia residenziale pubblica, coloro che sono in possesso dei requisiti di seguito indicati.
REQUISITI
Possono presentare domanda i cittadini italiani, i cittadini di Stato aderente all'Unione Europea, il familiare di un cittadino dell'Unione Europea, non avente la cittadinanza di uno Stato membro, regolarmente soggiornante ai sensi dell'art. 19 D.Lgs. 30/2007, il titolare di protezione internazionale, di cui dell'art. 2 D.Lgs. 251/2007 e ss.mm. (status di rifugiato e status di protezione sussidiaria), i cittadini stranieri titolari di permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo, i cittadini stranieri regolarmente soggiornanti in possesso di permesso di soggiorno almeno biennale e che esercitino una regolare attività di lavoro subordinato o di lavoro autonomo.
Il richiedente deve risiedere anagraficamente o avere attività stabile ed esclusiva o principale nell'ambito territoriale regionale da almeno 3 anni e avere la residenza anagrafica o svolgere attività lavorativa esclusiva o principale in uno dei 6 Comuni dell'Unione.
Il soggetto iscritto all'AIRE in uno dei 6 Comuni dell'Unione, può fare domanda purché possa dimostrare la residenza anagrafica nell'ambito territoriale regionale per almeno 3 anni, anche non continuativi.
Il nucleo familiare richiedente non deve essere titolare di diritti di proprietà, uso, usufrutto, abitazione su alcun immobile, fatte alcune eccezioni specificate dal bando.
Il limite di reddito per l'accesso all'edilizia residenziale pubblica viene calcolato secondo i criteri stabiliti dal D.Lgs. n. 109 del 31/03/1998 e succ. integr. e mod., in base all'ISE (Indicatore Situazione Economica) e all'ISEE (Indicatore Situazione Economica Equivalente), nel seguente modo: ISE non superiore a Euro 34.308,60 – ISEE non superiore a Euro 17.154,30.

MODALITÁ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
Le domande possono essere inoltrate con raccomandata A/R all'Unione dei Comuni Terre e Fiumi – Via Mazzini n. 47 – 44034 – COPPARO
oppure per posta certificata a questo indirizzo e-mail:
This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
in tal caso, per essere accoglibile, la domanda dovrà essere inviata da casella di posta elettronica certificata PEC e dovrà essere corredata da copia fronte retro di documento del sottoscrittore in corso di validità.
Le domande possono essere anche consegnate a mano presso gli sportelli sul territorio nei giorni e negli orari sotto indicati:
Sportello Casa, via II Febbraio 23 - 44033 - Berra
orari per il pubblico: Lunedì dalle 9.00 alle 12.00
Sportello Casa, P.zza Unità d'Italia 5 - 44037 – Jolanda di Savoia
orari per il pubblico: Martedì dalle 14,30 alle 17.30
Sportello Casa, P.zza Libertà 1- 44030 – Ro
orari per il pubblico: Mercoledì dalle 9,00 alle 12,00
Sportello Casa, P.zza Italia 32 - 44039 – Tresigallo
orari per il pubblico: Giovedì dalle 10,30 alle 13.30
Sportello Casa, Via Vittoria 29- 44035 – Formignana
orari per il pubblico: Giovedì dalle 14,30 alle 17,30
Sportello Casa, P.zza Roma 26 - 44034 – Copparo
orari per il pubblico: Venerdì dalle 09,30 alle 12,00

Il Bando di concorso e il modulo per presentare la domanda sono disponibili presso i suddetti Sportelli, sul sito dei 6 Comuni dell'Unione Terre e Fiumi, sul sito dell'Unione (www.unioneterrefiumi.fe.it) e sul sito di ACER Ferrara (www.acerferrara.it).

Il Dirigente Responsabile dell'AREA WELFARE

Bando di Concorso
Modello di domanda
Delibera n. 61 del 28/12/2015

 

Italian Arabic Chinese (Simplified) English French German Russian Spanish

torri di marmo

Città del '900

 

tresigallo900-2


Palazzo Pio

 

palazzo pio3

@ Comune di Tresigallo - Piazza Italia, 32 - 44039 Tresigallo (Ferrara) - URP
Tel. +39 0533 607711 Fax. +39 0533 607710 - C.F. e P.IVA 00207100389
Casella di Posta Elettronica Certificata Istituzionale: comune.tresigallo @ cert.comune.tresigallo.fe.it
Note legali | Privacy | News | Archivio News